lunedì, giugno 16, 2008

LA BUA

Non ridere della mia bua, perchè oggi è mia, ma domani potrebbe essere la tua.
( da un proverbio toscano, della val di Chiana)

1 commento:

abdita ha detto...

Ciao, ti leggo sempre. Spero la bua sia piccola, di quelle che guariscono presto!