mercoledì, novembre 08, 2017

Mi piace parlare con te

Ci sono persone con cui parlare è un piacere unico.
Sono le persone che sanno quando è il caso di parlare.
Quelli che oltre ad udire quello che dici, lo ascoltano e lo comprendono al volo e vanno oltre; usando quello che dici come tessera di un domino, in una partita amichevole in cui il risultato non conta, e di cui i due giocatori sono in grado di riconoscere la fine, oltre all'inizio.
           (Marco Malvaldi)



domenica, ottobre 29, 2017

LE CONSEGUENZE DI UN AMORE


Se non condivido la tua vita, la mia si complica
Se non ti cammino accanto, mi affatico
Se non ti comprendo, mi confondo
Se ti ferisco, mi sento lacerato
Se ti escludo, perdo le mie radici
Se ti trascuro, mi sento ingiusto
Se non percorro la tua strada, smarrisco la mia

Ti ascolto e mi ritrovo più saggio
Ti ringrazio e divento più ricco
Ti parlo e guarisco le mie ferite
Ho fiducia in te e cresce la mia speranza
Ti accarezzo e mi sento appagato
Mi consegno a te e mi sento protetto
Ti stimo e sento di valere

Ti guardo e comprendo ciò che è sacro
Ti sono fedele e mi sento affidabile
Cerco la tua anima e trovo la mia
Cerco di essere più degno per te e mi sento degno di Dio
Prego per te e Dio mi sorride.



domenica, ottobre 15, 2017

Occhi di Speranza


Non diamo retta alle persone deluse e infelici; non ascoltiamo chi raccomanda di non coltivare speranze nella vita; non fidiamoci di chi spegne sul nascere ogni entusiasmo dicendo che nessuna impresa vale il sacrificio ; non ascoltiamo i "vecchi"di cuore che soffocano l'euforia giovanile.
Andiamo dai vecchi che hanno gli occhi brillanti di speranza.
Coltiviamo sane utopie: Dio ci vuole capaci di sognare come Lui e con Lui mentre camminiamo ben attenti alla realtà.
      (30 agosto 2017 udienza generale di Papa Francesco)

lunedì, settembre 18, 2017

Sotto un'altra forma


Qualunque sia il dolore che scuote il tuo cuore...
Verranno cose di gran lunga più belle 
che prenderanno il suo posto.
Non disperare.
Tutto ciò che perdi ritornerà sotto un'altra forma.
        (Rumi)



martedì, agosto 22, 2017

E' un attimo







Siamo tutti atypical

Grazie ad Antonio per avermi fatto scoprire questa bella serie su Netflix. Sarà che la mia formazione è più pedagogica che altro,gli studi che ho fatto sono quelli ed ho passato i primi anni di lavoro nelle scuole che allora chiamavano "speciali"...
fatto sta che la storia di questo adolescente autistico e della sua famiglia, la trovo molto coinvolgente. E molto vera.



sabato, giugno 24, 2017

Dagli inizio


Qualunque cosa desideri o sogni di realizzare
DAGLI INIZIO :
l'ardimento del primo passo ha in se' genialità, potenza e magia.
       (Goethe)




(Cammino del Silenzio lago d'Orta isola di san Giulio)

venerdì, giugno 16, 2017

Genitori e figli


"I genitori devono essere 
 affidabili, non perfetti.
 I figli devono essere felici,
 non farci felici."

         (Madre Teresa di Calcutta) 









domenica, gennaio 22, 2017

Fragile


Mi hai fatto senza fine
questa è la tua volontà.

Questo fragile vaso
continuamente tu vuoti
continuamente lo riempi
di vita sempre nuova.

Questo piccolo flauto di canna
hai portato per valli e colline
attraverso esso hai soffiato
melodie eternamente nuove.

Quando mi sfiorano le tue mani immortali
questo piccolo cuore si perde
in una gioia senza confini
e canta melodie ineffabili.

Su queste piccole mani
scendono i tuoi doni infiniti.
Passano le età, e tu continui a versare,
e ancora c'è spazio da riempire.
Amen.
       Rabindranth Tagore



martedì, gennaio 10, 2017

MARTA



Me la porto dentro come un bocciolo
e la lascio sbocciare




"E devi anche avere fiducia che un giorno tutto si amalgamerà in una grande Sintesi."
       (  Etty Hillesum))

sabato, gennaio 07, 2017

Il senso dei Trichini per la neve (37° esima puntata)















Neve era allora e neve è stata anche quest'anno.
D'altra parte... avendo scelto di sposarsi il 5 gennaio cosa si può pretendere?

domenica, gennaio 01, 2017

Buon Anno


Vi auguro sogni a non finire,
la voglia furiosa di realizzarne qualcuno,
vi auguro di amare
ciò che si deve amare
e di dimenticare 
ciò che si deve dimenticare,
vi auguro passioni,
vi auguro silenzi,
vi auguro il canto degli uccelli al risveglio
e risate di bambini,
vi auguro di resistere
all'affondamento,
all'indifferenza,
alle virtù negative 
della nostra epoca.
Vi auguro soprattutto
di essere voi stessi.
       Jacques Brel