venerdì, giugno 17, 2016

lunedì, giugno 13, 2016

C'e' sempre tempo


Come farti capire che c'è sempre tempo?
Che uno deve solo cercarlo e darselo,
Che non è proibito amare,
Che le ferite si rimarginano,
Che le porte non devono chiudersi,
Che la maggiore porta è l'affetto,
Che gli affetti ci definiscono,
Che cercare un equilibrio non implica essere tiepido,
Che trovarsi è molto bello,
Che non c'è nulla di meglio che ringraziare,
Che nessuno vuole essere solo,
Che per non essere solo devi dare,
Che aiutare è poter incoraggiare ed appoggiare,
Che adulare non è aiutare,
Che quando non c'è piacere nelle cose non si sta vivendo,
Che si sente col corpo e con la mente,
Che si ascolta con le orecchie,
Che costa essere sensibili e non ferirsi,
Che ferirsi non è dissanguarsi,
Che chi semina muri non raccoglie niente,
Che sarebbe meglio costruire ponti,
Che su di essi si va all'altro lato e si torna anche,
Che ritornare non implica retrocedere,
Che retrocedere può essere anche avanzare,
Come farti sapere che nessuno stabilisce norme salvo la vita?
Come farti sapere che c'è sempre tempo?




giovedì, giugno 09, 2016

giovedì, maggio 26, 2016

Sempre Nuovo


"Il nuovo non è un'altro partner, il nuovo è la possibilità di incontrare il proprio partner ogni volta come se fosse nuovo.
...Il nuovo è una piega dello stesso.
Quando guardiamo il volto della persona che amiamo, questo volto lo conosciamo bene, questo corpo lo conosciamo bene...
E' sempre lo stesso, però il miracolo dell'amore è quello di rendere lo stesso sempre nuovo.
In un mondo di "merce a scadenza", la fedeltà è l'effetto dello stesso che diventa nuovo.
      (Massimo Recalcati)




mercoledì, maggio 18, 2016

Angelo di Dio




Angelo di Dio che sei il loro custode, illumina, custodisci, reggi e governa loro che ti furono affidati dalla Pietà celeste.
Amen.

martedì, aprile 26, 2016

Amelie












Per me una delle più belle storie d'amore che la magia del cinema ci  ha regalato, ormai 14 anni fa.
E poi sti' due mi ricordano troppo due persone che amo.




Leggere i segnali


..."Un matrimonio non è in crisi quando c'è un problema; 
un matrimonio è in crisi quando l'altro non mi fa più nemmeno arrabbiare, quando non esiste più nella mia coscienza..."
      
               Federico Pichetto



domenica, aprile 17, 2016

Bene Dire

"Detestate il male, attaccatevi al bene, amatevi gli uni gli altri con affetto fraterno, gareggiate nello stimarvi a vicenda.
Siate lieti nella speranza, costanti nelle tribolazioni, perseveranti nella preghiera.
Benedite coloro che vi perseguitano, benedite e non maledite.
Rallegratevi con quelli che sono nella gioia, piangete con quelli che sono nel pianto. Abbiate i medesimi sentimenti gli uni verso gli altri; non nutrite desideri di grandezza, volgetevi piuttosto a ciò che è umile. Non stimatevi sapienti da voi stessi, non rendete a nessuno male per male. Cercate di compiere il bene davanti a tutti gli uomini.
Se possibile, per quanto dipende da voi, vivete in pace con tutti."
         (Lettera ai Romani 12,3-18)

Ieri sera due orette passate insieme ad altre coppie per cercare di capirci qualcosina riguardo alle cose scritte sopra.
E può darsi che sia anche tempo perso e che lasci le mie cose come stanno.
E può darsi che avremmo fatto meglio ad andare al cinema o a mangiarci una pizza.
E può darsi che avremmo fatto meglio se ce ne andavamo a dormire presto.
Può darsi tante cose....
Ma se io  guardo indietro e ripercorro le tappe del mio cammino da quando ero una bambina  ad oggi, so che, per me, non è stato mai tempo perso.  E' sempre stata piuttosto un'esigenza del mio io, quasi un'urgenza.
Tassello dopo tassello, incontro dopo incontro, esperienza dopo esperienza, ricerca dopo ricerca (qualcuna anche faticosa, con tanti Km fatti in auto per andare a sentire proprio quel sacerdote là che prima avevo letto su un libro e poi ho voluto conoscere di persona; qualcuna anche non adatta alla mia sensibilità; qualcuna anche sbagliata), tutto mi è servito.
E come nel giorno del matrimonio di Benedetto, guardando i miei tre figli, ero così orgogliosa, grata e felice di averli avuti,  fiera nonostante le mille difficoltà che ci sono state e che mai mancano; così ripensando a tutte le ore "perse"  con tanti amici e tante coppie in questi anni, riconosco che ciò che sono e sarò lo devo anche a loro.
Ho imparato tanto da tanti, soprattutto dalle famiglie e sarei molto peggio di come sono se non avessi  "perso" tutto  quel tempo con loro, con i loro volti, le loro storie, le loro lotte, le loro anime.
GRAZIE!



SORPRESE


"Ci sono cose che accadono all'improvviso, senza che te l'aspetti.
Sono capaci di trasformare tutto,di immetterti in una nuova realtà.
In pochi istanti ti fanno aprire occhi diversi e mettere a fuoco segni sconosciuti. A primo acchito sembrano degli ingombri, dei fatti incomprensibili, perfino scomodi, come dei muri che vengono a frapporsi fra te e gli spazi mentali cui sei assuefatto...
Stranezze che disturbano le assuefazioni, con una leggerezza disarmante!
Sembrano venute dal nulla, ma si capisce che non è così.
Pian piano, infatti, diventano fari di luce che fendono e rigenerano l'anima. Si rivelano straordinarie sorprese arrivate da distanze abissali, sbucate da percorsi remoti, quali torrenti carsici.
Flussi di arrivo nati da chissà quali sorgenti, ignote e sotterranee;
quando escono alla luce ti esplodono addosso.
Precipitano come una folgore sulla tua giornata.
Benedetto destino, amata mattina in cui un sogno mai spento diventa un fatto concreto: un figlio, un ritorno,un lavoro, un atto di giustizia, un gesto di gratuità o di riconoscenza.
Un amico che viene e ti porta quello di cui avevi bisogno.
Anche lui sbucato chissà da quale cammino, atteso e insperato, da quale fantastico giro di stelle."
          (Rosanna Virgili)


             



                        


lunedì, marzo 28, 2016

martedì, marzo 15, 2016

giovedì, marzo 10, 2016

Pesce fuor d'acqua




Sensazione provata mille e mille volte !
Però questa interpretazione non l'avevo mai mai considerata.

martedì, marzo 08, 2016

Musica nuova



Volente o nolente questa è la musica che da un po' di anni  gira per casa. Ho imparato a conoscerla e MI PIACE!!!! 
E son bravi ragazzi, son!
Sfighiuz ma bravi! Ecco il punk rock che condivido : camicie a quadri, facce pulite e volumi bassi (please).


    


martedì, marzo 01, 2016

DESTINO




   Cio' che è destinato a te
  troverà il modo 
  di raggiungerti.
   (Hester Browne)

venerdì, febbraio 26, 2016

CHI LEGGE


"Chi legge avrà vissuto 5000 anni:c'era quando Caino uccise Abele
 quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l'infinito...
 perché la lettura è un'immortalità all'indietro."
                        (Umberto Eco)



giovedì, febbraio 18, 2016

CASOMAI




"I pattinatori su quelle lame così instabili e un terreno scivoloso mi danno sempre la sensazione di un'intesa perfetta".
Da anni iniziamo con queste immagini i corsi di preparazione al Matrimonio e anche se nessuno di noi sa pattinare né ballare, alla fine del corso, qualche passo in più lo sappiamo fare;    
lo impariamo a fare insieme.

lunedì, febbraio 15, 2016

Tempo di Misericordia


Gesù non umilia la donna adultera dicendole:"Cosa hai fatto, quando l'hai fatto, come l'hai fatto e con chi l'hai fatto!
Le dice, al contrario, di andare e di non peccare più.
E' grande la misericordia di Dio,è grande la misericordia di Gesù:
ci perdona accarezzandoci.
        (Papa Francesco)



giovedì, febbraio 11, 2016

martedì, febbraio 09, 2016

DIGIUNARE


"Quando digiuni profumati la testa e lavati il volto perchè la gente non veda che tu digiuni, ma solo tuo Padre che è nel segreto;
e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà."
                      (Matteo 6,18)

E quando fai del bene a qualcuno che ha bisogno (fosse anche solo di una carezza, ma anche di compagnia o di soldi o di cibo o di assistenza o..) fai di tutto perchè questo bene rimanga fra te e quella persona, senza pubblicizzarlo, o metterti in mostra o vantarti o apparire bravo e santo e il Padre tuo, che vede nel segreto... 



lunedì, febbraio 08, 2016

domenica, febbraio 07, 2016

Meglio dirsele




"Dirsele", inteso come capacità di sollevare il problema,
 è il primo passo necessario per una corretta gestione dei 
 conflitti.
 Il secondo passo è il dirsele bene, cosa che non è per niente
 scontata.

venerdì, gennaio 22, 2016

domenica, gennaio 10, 2016

Facciamo catena



Noi  abbiamo 4 figli  anche se non lo diciamo più perchè la gente s'imbarazza.


Con Marta che oggi compirebbe 35 anni la comunicazione è continua e meravigliosamente semplice  diretta e franca.
Nessuna bugia, nessun segreto, nessun non-detto, solo un fluire ininterrotto di confidenza e armonia.
Lei sa di  noi ogni cosa e sorride perchè ha un grandissimo senso dell'umorismo e della misericordia.
Lei ha anche un grandissimo senso di protezione nei  nostri confronti.
Diciamo che  ci aiuta a risplendere  almeno un po' e a raggrinzirci il meno possibile.

giovedì, gennaio 07, 2016

FRATELLI BROTHERS HERMANOS



 TRICHINI


                                                                GIACOPINELLI


                                                                  MARTONE

Che la Forza sia con te


  

  





lunedì, dicembre 21, 2015

Servire senza vantarsi


Se in dieci dobbiamo attraversare il deserto non possiamo far portare l'acqua per tutti ad uno solo di noi.
A metà strada moriremo tutti di sete.
Se ognuno di noi invece ne porterà un po'arriveremo alla meta senza grossi problemi.
Ma non dobbiamo guardare quanta acqua porta quello che sta vicino a noi.
Lui porta quella che riesce.
Se tu riesci a portarne di più sarà un bene per tutti.
Però non vantarti per questo.



mercoledì, dicembre 16, 2015

MI ALMA CANTA


 

Il Magnificat in lingua spagnola

 MI ALMA CANTA
CANTA LA GRANDEZA DEL SENOR
Y MI ESPIRITU
SE ESTREMECE DE GOZO EN DIOS
MI SALVADOR.

Porque mirò con bondad
la pequenez de su servidora
en adelante todas la gentes
me llamaran feliz

Derribò del trono a los poderosos
y elevò a los humilides
colmò de bienes a los hambrientos
y despidiò a los ricos
con la manos vacìas.

martedì, dicembre 15, 2015

Sono proprio TECNO LOGICA





E' successo che alcuni amici di mio figlio gli hanno detto di aver ricevuto richieste di amicizia su facebook da me.
E' successo che ho comprato un vestito a mia insaputa su un catalogo on line.
E' successo che sempre a mia insaputa ho rischiato di comprare un biglietto di un concerto di musica a me incompatibile e per me inascoltabile.
Ho taggato persone .
Ho messo "mi piace"a caso a pensieri che "non mi piacciono".
Lo dico qui una volta per sempre:
veramente volevo togliere una briciola sullo schermo del cellulare; una volta   lo stavo anche pulendo con un batuffolo imbevuto di alcool e chissà cosa ho combinato senza volere.
Chiedo scusa a tutti  e in modo particolare a mio marito di cui ho usato il profilo facebook, sempre a mia insaputa,pensando che non esistesse più. (in effetti sono almeno due anni che cerca invano di cancellarsi ma qualcosina rimane sempre)
Non voglio diventare amica di nessun amico di mio figlio.
Non voglio nessun vestito da Zalando.
Non voglio andare a nessun concerto punk rock.
Non tutto "mi piace".
E soprattutto non sono TECNO LOGICA.
Fatevene una ragione,
Io me la sono già fatta e riesco a ridere di me.
Non parlo qui dell'argomento mail.
Dico solo che sono riuscita a  inoltrare una lettera scritta ad un sacerdote (che è anche il mio confessore), a una mia cugina...
E non dico altro.
Mi dichiaro INNOCENTE di ogni paciugo informatico attribuitomi e soprattutto  IGNORANTE di ogni meccanismo che lo ha causato